Corso di chitarra

Il corso di Chitarra di Officine Musicali del Borgo - Scuola di Musica a Roma comprende:

– una lezione individuale di Chitarra della durata di 45 minuti
– una lezione di teoria in gruppo, della durata di 60 minuti (facoltativa)
– uno o più laboratori di musica d’insieme (previa audizione)

Scegli il tuo insegnante per il corso di chitarra

Stefano Nencha

Chitarra Moderna e Jazz

Inizia lo studio della chitarra da autodidatta e successivamente presso la Scuola Popolare di Musica di Donna Olimpia e la Scuola Popolare di Musica del Testaccio, proseguendopoi privatamente con alcuni dei migliori chitarristi romani (Fabio Zeppettella, Stefano Micarelli, ecc.), dedicandosi particolarmente allo studio della tecnica e dell’improvvisazione jazzistica.
Ha frequentato vari seminari di improvvisazione jazz, in particolare con Peter Bernstein, Adam Rogers, Steve Grossman.

Suona nei locali e festival jazz con vari musicisti (Dino Piana, Franco Piana, Massimo Pirone, Francesco Puglisi, Riccardo Fassi, ecc.).
Ha registrato due dischi con Massimo Pirone, “Portrait of Trombone” per la Isma Records e “Directly from the heart” per la Helikonia, ed un terzo è in uscita per la Point of View.
Ha partecipato al tour estivo 2010 di Enrico Brignano “Sono romano ma” sotto la direzione del M° Federico Capranica.
Da dieci anni tiene corso di chitarra moderna e jazz presso la scuola Officine Musicali del Borgo.

Contattaci ora

Antonella Tondi

Chitarra Classica

Si diploma in chitarra presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia. Sotto la guida di Angelo Ferraro, di cui ha seguito numerosi corsi di perfezionamento in Italia e all’estero, ha conseguito il diploma del corso di chitarra triennale della Scuola Superiore di Musica dell’Accademia Musicale Pescarese, dove successivamente ha collaborato in qualità di assistente. Ha suonato in Italia e all’estero come solista, in concerti per chitarra e orchestra e in formazioni da camera. Dal 1991 è chitarra solista dell’Insieme Cameristico Italiano diretto da Angelo Ferraro con cui ha tenuto concerti in Italia, Francia, Grecia, Egitto e Portogallo. Nel 1992 ha registrato in prima esecuzione per la RAI il “Quartetto” di V. Mortari.

Collabora con la mezzosoprano Irene Bottaro, con cui esegue repertorio spagnolo per questa formazione, e con la flautista Monica Limongelli.
Da molti anni si dedica all’insegnamento della chitarra classica preparando gli allievi a sostenere esami nei conservatori di stato. Molti dei suoi allievi hanno vinto o sono stati premiati in concorsi nazionali partecipando da solisti o in formazioni varie, dal duo all’ensamble: Arca 85, Massenzio, Anemos (Roma), Bacoli (Na), Lamporecchio (PT), Latina, Aprilia, Rimini ….
Ha tenuto conferenze di argomento musicale, scritto articoli e note di sala e fatto parte di commissioni d’esame presso conservatori e giurie di concorsi nazionali.

Contattaci ora

Giancarlo Boccitto

Chitarra Blues Rock

A 13 anni comincia a suonare la chitarra da autodidatta.
Inizia lo studio della chitarra rock/fusion con Silvio Urbini.
In seguito si diploma in chitarra Jazz al “Saint Louis College of Music” di Roma e continua gli studi laureandosi in Discipline Musicali, presso il Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone.

Lavora spesso in studio per progetti pop e rock. Attualmente è coinvolto in progetti che spaziano dal Rock alla Fusion al Jazz.
Insegna da anni in varie scuole private come docente di corsi di chitarra e coordinatore di laboratori musicali, con esperienze anche in licei pubblici.

Contattaci ora

Alessandro De Berti

Chitarra Blues Rock

Chitarrista, bassista e produttore milanese, Classe ’73, si appassiona sin da giovanissimo allo studio della chitarra rock. Frequenta il CPM sotto la guida di Pietro Nobile per poi seguire vari insegnanti della scena musicale italiana, tra i quali, Luca Zamponi, Giorgio Cocilovo, Bebo Ferra e Dario Faiella. Studia armonia con il maestro Fabio Jegher.

Negli anni ’90 collabora in studio come turnista/arrangiatore con diversi gruppi ed artisti della scena Rock/Metal tra i quali Andre’ Matos (Angra), Node, Time Machine, Arkhe’. Parallelamente forma il gruppo N8 con il quale registra nel 1999 il disco “Reality…Fate” (Scarlet/Sony) recensito come uno dei migliori dischi Prog-Rock della scena Italiana dalle maggiori riviste Europee del settore.

Collabora inoltre, come compositore, chitarrista e produttore con diversi artisti della scena Pop tra i quali Giorgia (occasione per collaborare con Michael Bland e Sonny T., storica sezione ritmica di Prince), Jet Lag, Marlon e molti altri. Lavora con Livio Magnini, chitarrista dei Bluvertigo per la Leading Production alla realizzazione delle colonne sonore originali dei films “Il regalo di Anita” e “Promessa d’amore”.

Realizza nel 2003 un corso di chitarra interattivo per la società di sviluppo software Mediatech. Realizza insieme al chitarrista Giancarlo Collura il metodo per chitarra NEW GROOVE edito per la casa milanese ECO. Insegna a Milano in diverse scuole private tra le quali il “GB Music Art”, del quale rimane socio fondatore.

Dal 2003 si trasferisce a Roma, collaborando con molte scuole di musica della capitale in qualità di insegnante di chitarra moderna. Insegna alle Officine Musicali del Borgo dal 2006 ed in molte altre tra cui Sonus Factory, Centrottava, Dsound, Insieme per fare. Insieme al batterista Stefano Baldasseroni, il bassista Andrea Grossi ed il pianista Antonio Zappulla forma i VIVA, progetto strumentale inedito.

Collabora come chitarrista alla trasmissione radiofonica RAI “On my Mind” condotta da Giorgia. Sempre nel 2007 per Giorgia, e con la collaborazione di Stefano Lenzi e Livio Magnini, produce parte del nuovo CD “Stonata” incluso il primo singolo “Parlo con te”. Per Giorgia inoltre scrive la musica di “Chiara Luce” e “Viaggio della Mente” (presente nella precedente uscita “Ladra di Vento” 2003).

Nel 2011 esce il disco VIVA Project per l’etichetta Terre Sommerse, pubblicazione strumentale inedita di cui è fondatore, produttore, esecutore e principale autore. Apre con I VIVA Project il concerto italiano del batterista Omar Hakim. Lo stesso anno produce il disco del grande bluesman Harold Bradley “Live al Caffè Latino”. Produce ed arrangia nello stesso anno il CD Milkshake, progetto composto dagli allievi della scuola Officine Musicali del Borgo.

Nel 2013 esce il Progetto “Luciano D’Abbruzzo e MIG” con il CD “Come un arancio in Norvegia” per cui ha curato la produzione artistica e la stesura dei brani. Sempre nel 2013 forma insieme al cantante Sefano Lenzi lo “Stefano Lenzi Quintet”, prima uscita del progetto originale a cui seguono numerosi concerti ed apparizioni a Festival Jazz.
Produce, arrangia e suona il Basso nel CD del gruppo Eridana “ It Decay”. Nel 2014 partecipa, nel ruolo di bassita ed arrangiatore, alle registrazioni del disco “A Path Made by Walking” della cantante romana Livia Ferri, in uscita nel 2015, a cui seguono diverse apparizioni Live. Partecipa alla semifinale del premio De Andrè, con il cantante Luciano D’Abbruzzo, passando alla finale che si terrà entro la fine del 2015, periodo che vedrà anche l’uscita del secondo album dello stesso.

Contattaci ora
scuola di musica officine musicali del borgo corsi di musica roma

Vicolo del Farinone 36
(Borgo Pio)
00193 Roma

Orari segreteria
lun - Ven 10.00 - 22.00
Sab 11.00 - 19.00